testata testata testata testata

News

Tutte le news

19/10/2018

Ci sono ancora e, nonostante tutto… sto andando alla grande!

Dal buon (ma non del tutto soddisfacente…) nono posto ai Campionati Europei di Rogaining disputati a fine agosto in Ucraina sulla distanza delle 24 ore sono passati ormai quasi due mesi, periodo nel quale sono riuscito a raggiungere diversi obiettivi (per me) importanti e ambiziosi.

Ad inizio settembre avevo in programma la partecipazione come Responsabile tecnico al raduno ORiCA2018 in Basilicata (attività legata al “Progetto Regioni” by FISO che ho seguito quest’anno…), ma problemi dell’ultima ora legati al lavoro hanno impedito la mia presenza. Da quello che mi hanno riferito comunque il raduno è andato bene: baciati dal bel tempo i ragazzi si sono divertiti nelle belle carte lucane e pugliesi della costa ionica e hanno potuto sfruttare appieno dell’ospitalità e delle opportunità offerte dal Circolo Velico Lucano di Policoro. Bene cosi!

Non mi sono comunque fatto mancare la trasfertona dell’anno e quindi, come ai vecchi tempi, mi sono fatto il coast to coast della penisola in furgone con i ragazzi del GS Pavione per partecipare ai Campionati Italiani Sprint e Long in terra tarantina. Se per la distanza più breve era già deciso dall’inizio della stagione io gareggiassi nella categoria M35, ho dovuto rinunciare alla categoria Elite anche per la gara dove solitamente raccolgo i migliori risultati, la long. I problemi fisici patiti quest’estate infatti (e che ancora oggi mi trascino) non mi avrebbero permesso di correre tutti e 15 i km previsti ad un ritmo accettabile e competitivo. Mi sono portato a casa entrambi i titoli italiani a disposizione anche se a dir del vero mancavano alcuni degli atleti più forti della categoria (diciamo un Pedrotti nella sprint e un Pagliari nella long…). Per decidere quale categoria farò nel 2019 bisognerà vedere come mi comporterò quest’inverno durante la preparazione… ;-)

A metà settembre e a metà ottobre mi sono invece dilettato nel trail running, il mio secondo sport: la “Corno alle Scale trail” e la “Lago Santo Mountain Race”, perfettamente organizzate dal mio Team d’adozione “MudandSnow” , sono state le ultime due prove del Circuito Trail dei Parchi che grazie a delle buonissime mie prestazioni mi ha visto concludere sul gradino più basso del podio nella classifica generale assoluta! Ma di questo vi parlerò in un apposito post più avanti… ;-)

Infine ad inizio ottobre è andato in scena al Passo San Boldo (TV) il Campionato regionale Veneto e Trentino a staffetta: come direbbe quel tale, “non c’è più rispetto per le persone anziane”  ed ecco quindi che sono stato relegato in terza squadra e ho potuto partecipare alla gara solo grazie alla generosità di Ivano Bettega che si è presentato al via al mio fianco… Logicamente sto scherzando! Dinamiche “strane” hanno definito le 3 squadre del GS Pavione, 3 coppie che allo stesso modo potevano aspirare al podio del Campionato regionale. Io ho corso un discreto lancio (brutto errore già al primo punto però e grossi problemi nella scelta lunga dove ho fatto la “classica via di mezzo…) cambiando 30” dietro ad un “fast but furius” Tait, con Ivano che ha completato il compito portandoci al terzo posto. La vittoria è comunque stata portata a casa dal GS PAvione A con Aaron e Fabiano.

Ora arriva l’appuntamento a cui negli ultimi mesi ho dedicato tantissime ore: sabato si corre per il titolo di “Campioni Italiani a staffetta sprint” nel bellissimo borgo di Mezzano (TN). Io ci sarò, ma per una volta dall’altro lato della barriera… Sono infatti cartografo e tracciatore di una gara che mi aspetto particolarmente emozionante e divertente: al momento sono abbastanza in ansia in quanto la gara in se presenta qualche problematica in più rispetto alle solite già organizzate, ma non vedo l’ora che tutto abbia inizio per vedere con i miei occhi come può prendere vita e concretizzarsi il lavoro di oltre un’anno. E saranno proprio gli atleti partecipanti lo strumento per capire se ho lavorato bene o male… In bocca al lupo a tutti!!!


Commenta

Firma:


test
 

Sponsor


Passione per lo sport ma soprattutto per chi pratica sport.



EthicSport® è un brand italiano leader nell’integrazione sportiva.



Azienda leader nel campo delle calzature e dell'abbigliamento tecnico per gli sport di montagna!


Contatti

facebook   mailto